Le presenti Condizioni di Vendita regolano l’acquisto, tramite modalità telematiche, dei prodotti presentati sul sito shop.rosebarni.it, di proprietà della ditta Soc. Agr. Rose Barni, p. iva 00163700479. La vendita dei prodotti è gestita da Soc. Agr. Rose Barni (venditore) con sede legale in via del casello 5 51100 Pistoia. Le presenti Condizioni di Vendita costituiscono parte integrante ed essenziale del contratto di acquisto di qualsiasi Prodotto e l’inoltro di un Ordine ne comporta l’accettazione da parte del Cliente.

Ai fini di meglio comprendere le seguenti Condizioni di Vendita si specificano le seguenti definizioni :
“Consumatore”: qualsiasi persona fisica che effettui un Ordine per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
“Professionista”: qualsiasi persona fisica o giuridica che effettui un Ordine nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale;
“Cliente”: un Consumatore o un Professionista;
“Contratto”: ogni accordo tra la società Soc. Agr. Rose Barni ed un Cliente circa l’acquisto da parte di quest’ultimo di uno o più Prodotti, concluso secondo le modalità previste alla Parte A, Sezione 3 e 4;
“Giorno lavorativo”: qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi nel Territorio Italiano; “Ordine”: ogni proposta riguardante l’acquisto di uno o più Prodotti, formulata dal Cliente nei confronti della società Soc. Agr. Rose Barni “CGV”: condizioni generali di vendita.

La società Soc. Agr. Rose Barni potrà stipulare contratti a distanza con Clienti, siano essi definiti Consumatori o Professionisti; Tra le presenti CGV, quelle che fanno espresso riferimento ai Consumatori troveranno applicazione esclusivamente nei confronti di quei soggetti che ricadano nella relativa definizione così come sopra specificata. I Consumatori beneficeranno, quindi, di tutte le tutele previste in caso di conclusione di contratti a distanza ai sensi del Titolo III, Sezione II, del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”), oltre che di tutte le ulteriori tutele inderogabilmente previste, in favore dei Consumatori, dal Codice del Consumo medesimo e da ogni altra legge applicabile, ovvero , la Direttiva 2000/31/CE recepita con D.Lgs. n. 9 aprile 2003 n. 70 Servizi della società dell’informazione e commercio elettronico, nonché tutte le normative che disciplinano i contratti a distanza e le regole generali di contratto così come stabilite dal Codice Civile, al quale si rimanda in assenza di apposita disciplina. Di seguito verranno quindi specificate: 1) la fasi tecniche da seguire per la conclusione del contratto; 2) il modo in cui il contratto concluso sarà archiviato e le relative modalità di accesso; 3) i mezzi tecnici messi a disposizione del Cliente per individuare e correggere gli errori di inserimento dei dati prima di inoltrare l’ordine; 4) l’indicazione degli strumenti per la composizione delle controversie. Quanto sopra è valido per i contratti conclusi tra la società Soc. Agr. Rose Barni con i Consumatori, nonché con i Professionisti, salvo per questi ultimi diverso accordo tra le parti.
Per qualsiasi problema, lamentela, informazione sull’acquisto di Prodotti, i soggetti interessati potranno contattare direttamente Soc. Agr. Rose Barni all’indirizzo e-mail info@rosebarni.it, oppure il Servizio Clienti al numero telefonico +39 0573 380464. La società Soc. Agr. Rose Barni si rende infatti disponibile, anche telefonicamente, ad offrire ai Clienti qualsiasi chiarimento o informazione riguardo 1) al contenuto delle CGV, 2) al contenuto del Contratto ed alla relativa disciplina, 3) a qualsiasi reclamo. Qualora il Cliente decida di non avvalersi del servizio telefonico, restano in ogni caso salvi e impregiudicati tutti i diritti e le facoltà riconosciuti al cliente dalla legge. Quanto al salvataggio e alla stampa delle presenti CGV e alla possibilità di visionare il testo del Contratto concluso, si rimanda a quanto di seguito previsto.

1. Conclusione del Contratto
Qualsiasi Contratto relativo all’acquisto di Prodotti stipulati verrà stipulato esclusivamente in lingua italiana. La presentazione dei Prodotti sul Sito è rivolta agli utenti del Sito affinché questi formulino, nei confronti della società Soc. Agr. Rose Barni, una proposta d’acquisto. Tali inviti ad offrire non hanno natura vincolante per la società Soc. Agr. Rose Barni ed, in particolare, non costituiscono offerte al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 del Codice Civile, restando, nella piena discrezionalità della società Soc. Agr. Rose Barni ogni decisione in merito all’accettazione delle proposte eventualmente formulate. Ad ogni modo, è escluso un impegno definitivo del Consumatore fino a che la società Soc. Agr. Rose Barni non abbia a sua volta accettato l’ordine inoltratole dal Consumatore stesso. Per procedere all’acquisto di uno o più Prodotti tramite Internet, il Cliente dovrà effettuare preventivamente la registrazione sul Sito, fornendo alla società Soc. Agr. Rose Barni, in ottemperanza alle disposizioni applicabili in materia di protezione dei dati personali, tutti i dati necessari per consentire alla società medesima di dare esecuzione agli Ordini inoltrati. Una volta ultimata la registrazione, il Cliente potrà selezionare uno o più Prodotti di cui intenda effettuare l’acquisto, inserendoli in un “carrello” virtuale, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all’inoltro dell’Ordine. Si precisa a tale proposito che il Cliente ha la facoltà di utilizzare il sistema solo in modalità dimostrativa, così da non compiere inavvertitamente operazioni che lo potrebbero giuridicamente vincolare senza la sua volontà. Cliccando sul tasto “Procedi all’acquisto”, il Cliente darà avvio alla procedura di inoltro dell’Ordine. Nella fase di formulazione dell’Ordine e fino al suo effettivo inoltro il Cliente avrà, comunque, la possibilità di rivedere i dati inseriti cliccando sul tasto “Indietro”, così da individuare, correggere e/o cancellare eventuali informazioni errate o i dati fino a quel momento inseriti. Cliccando sul tasto “Concludi l’Ordine”, al termine della procedura avviata il Cliente effettuerà l’inoltro dell’Ordine nei confronti della società Soc. Agr. Rose Barni. Ogni Ordine inoltrato secondo tali modalità dovrà intendersi, a tutti gli effetti, quale proposta contrattuale da parte del Cliente. All’inoltro dell’Ordine da parte del Cliente seguirà tempestivamente conferma da parte della società Soc. Agr. Rose Barni riguardo al ricevimento dell’Ordine medesimo, tramite l’invio di una e-mail sull’account di posta elettronica comunicato dal Cliente al momento della sua registrazione sul sito. Con l’invio di tale e-mail, la società Soc. Agr. Rose Barni provvederà, altresì, a comunicare al Cliente l’avvenuta Conferma d´Ordine. La società Soc. Agr. Rose Barni avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare diritti o pretese nei confronti della società medesima ad alcun titolo. L’ordine e la Conferma d’ordine si considerano pervenuti quando le parti alle quali sono indirizzati hanno la possibilità di accedervi. Il contratto si intenderà concluso, e quindi l’ordine accettato, al momento in cui il Cliente avrà conoscenza dell’accettazione della propria proposta d’acquisto da parte della società Soc. Agr. Rose Barni, ovvero quando il Cliente riceverà sul proprio indirizzo di posta elettronica l’Email di Conferma d´ordine, contenente conferma dell’accettazione dell’Ordine, con contestuale descrizione dell’Ordine appena concluso.

2. Prezzo e spese di spedizione
I prezzi dei Prodotti pubblicati nella homepage o nelle diverse sezioni del Sito sono comprensivi di Iva e non includono eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei Prodotti, ove questo sia diverso dall’Italia, che saranno a carico del Cliente. La società Soc. Agr. Rose Barni si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi dei Prodotti che sono riportati sul Sito. Eventuali modifiche ai prezzi di Prodotti non saranno, tuttavia, efficaci nei confronti dei Clienti che abbiano già provveduto all’inoltro di un Ordine.

3. Pagamento e consegna
Per ogni Ordine, il Cliente pagherà integralmente il prezzo dei Prodotti ordinati, contestualmente all’inoltro dell’Ordine. Resta inteso che, in caso di mancata accettazione dell’Ordine da parte della società Soc. Agr. Rose Barni, quest’ultima provvederà tempestivamente a rimborsare ai Clienti gli importi già eventualmente corrisposti. Nell’ambito del processo di inoltro dell’Ordine sono proposte dalla società Soc. Agr. Rose Barni diverse modalità di pagamento, ovvero 1) pagamento con carta di credito (Visa, MasterCard, American Express 2) pagamento in contrassegno 4) pagamento mediante bonifico bancario. Il Cliente sarà tenuto ad indicare la modalità di pagamento, esclusivamente tra quelle proposte, di cui intenda avvalersi.
Il sistema di vendita del Sito, in quanto venditore online, non impone l’emissione della fattura (né dello scontrino o della ricevuta fiscale) ad un privato (non intestatario di partita IVA), secondo l’art. 22 del Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n. 633 e l’articolo 2, lettera oo) del DPR 21 Dicembre 1996, n. 696 (come confermato dalla Risoluzione n. 274/E del 5 novembre 2009). Soc. Agr. Rose Barni emetterà ricevuta di vendita. Per richiedere assistenza è sufficiente conservare la ricevuta di vendita inclusa nel pacco dell’ordine.
Se si desidera comunque richiedere l’emissione della fattura, è sufficiente contattare il nostro Servizio Clienti al n. +39 0573 380464 prima che l’ordine venga spedito .La fattura verrà intestata all’indirizzo associato alla modalità di pagamento. La società Soc. Agr. Rose Barni si riserva di rifiutare o non dare esecuzione a Ordini. Per le consegne, la società Soc. Agr. Rose Barni si avvarrà di vettori selezionati dalla medesima società . Ove il Prodotto prescelto dal Cliente ed oggetto del contratto concluso sia contrassegnato sul Sito come “disponibile”, la società provvederà a spedire detto articolo entro 10 giorni lavorativi, successivi alla conferma di ricevimento del pagamento. La società Soc. Agr. Rose Barni non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna nel caso in cui: 1) nonostante abbia provveduto al regolare e tempestivo acquisto dei Prodotti a copertura dell’Ordine ricevuto, essa non sia stata rifornita nei termini e modi pattuiti con il fornitore; 2) non sia in grado di supplire alla mancata disponibilità di tali Prodotti, per circostanze non soggette al suo controllo; 3) abbia tempestivamente comunicato al Cliente tale indisponibilità dei Prodotti. In ogni caso, laddove il Cliente sia un Consumatore e la indisponibilità dei Prodotti, dovuta ad una delle circostanze indicate ai precedenti punti 1) e 2) non consenta di procedere alla consegna del Prodotto, la società Soc. Agr. Rose Barni provvederà a rimborsare al Consumatore eventuali pagamenti anticipati del prezzo entro 30 (trenta) giorni dal giorno successivo a quello in cui sia stato inviato l’Ordine. La società Soc. Agr. Rose Barni non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti e danni ai macchinari industriali non dipendenti dalla società ed ogni altro evento qui non previsto che si abbia a verificare per cause non imputabili alla società medesima. La società Soc. Agr. Rose Barni provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto. In caso di recesso, il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato a titolo di prezzo per il Prodotto oggetto dell’Ordine, entro 30 giorni dall’invio dell’Ordine medesimo. In caso di acquisto effettuato da un Consumatore, il rischio di perimento fortuito dei Prodotti rimarrà in capo alla società Soc. Agr. Rose Barni sino alla loro consegna al Consumatore o ad altro soggetto da quest’ultimo indicato, indipendentemente dal fatto che la spedizione dei medesimi Prodotti sia o meno assicurata. In caso di acquisto effettuato da soggetto diverso da un Consumatore, il rischio di perimento fortuito dell’articolo passa in capo al Cliente con la consegna del Prodotto da parte della società al primo vettore.

4. Diritto di recesso
Secondo quanto previsto dal Codice del Consumo D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206, si specificano di seguito termini e condizioni che disciplinano il diritto di recesso in favore del Consumatore. Esercizio del diritto di recesso in favore del Consumatore In conformità alle previsioni del Codice del Consumo, il Consumatore ha facoltà di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, provvedendo ad inviare entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi apposita comunicazione scritta mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento (l’avviso di ricevimento non è condizione essenziale per provare l’esercizio del diritto di recesso), ovvero mediante fax o e-mail a condizione che la comunicazione sia anche confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 (quarantotto) ore successive, al seguente indirizzo: Soc. Agr. Rose Barni , via del casello 5 51100 Pisotia. Il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi per l’invio della comunicazione come sopra previsto decorre dal giorno del ricevimento del Prodotto da parte del Consumatore. Con la ricezione da parte della società Soc. Agr. Rose Barni della comunicazione di cui sopra, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal contratto concluso, fatte salve le obbligazioni che nel frattempo siano state in tutto o in parte eseguite. A tale proposito, si specifica che qualora sia avvenuta la consegna del Prodotto dal parte della società Soc. Agr. Rose Barni, il Consumatore è tenuto a restituirlo entro 28 (ventotto) giorni lavorativi decorrenti dalla data della transazione. Il Prodotto si intenderà restituito nel momento in cui viene consegnato all’Ufficio Postale o allo spedizioniere. Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso come sopra disciplinato, è condizione essenziale la sostanziale integrità del Prodotto da restituire; a tale proposito si specifica che i prodotti dovranno:
- essere correttamente imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato di rivendita (non rovinati, danneggiati o sporcati) e muniti di cartellino e di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione;
- muniti del documento di trasporto (presente nell’imballo originale), in modo da permettere alla società Soc. Agr. Rose Barni di identificare il Consumatore (numero dell’Ordine, nome, cognome e indirizzo);
- senza manifesti segni di uso, se non quelli compatibili con l’effettuazione di una normale prova dell’articolo. Essi cioè non dovranno recare traccia di un utilizzo prolungato (oltre qualche minuto) eccedente il tempo necessario ad una prova e non dovranno essere in stato tale da non permetterne la rivendita. E’ comunque sufficiente che il bene sia restituito in normale stato di conservazione, ed eventualmente adoperato con l’uso della normale diligenza. Le valutazioni sopra richiamate sono rimesse alla visione della società. Ove il Prodotto restituito non sia conforme a quanto sopra previsto, il recesso non avrà efficacia.
Qualora il Consumatore abbia esercitato il proprio diritto di recesso secondo quanto sopra previsto, le prestazioni che siano già state ricevute dal Consumatore o dalla società Soc. Agr. Rose Barni dovranno essere restituite. La società Soc. Agr. Rose Barni provvederà al rimborso del prezzo pagato dal Consumatore a condizione che il Prodotto sia stato restituito dal Consumatore, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento da parte della società Soc. Agr. Rose Barni della comunicazione di esercizio del recesso ovvero, se antecedente, dalla data in cui la società medesima ha ricevuto il Prodotto restituito. I rischi connessi alla distruzione o al danneggiamento dei Prodotti nel corso della spedizione sono rimessi a carico del Cliente, restando inteso che in tale eventualità, i Prodotti non saranno considerati integri ed il recesso non avrà efficacia.

5. Garanzia e gestione dei reclami
Agli acquisti effettuati dai Consumatori si applicano le norme di legge in materia di garanzia, ivi incluse, se applicabili le norme previste dal Codice del Consumo in materia di garanzia nei confronti dei Consumatori, ovvero Codice del Consumo D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206. Ove riscontri vizi e difetti nei Prodotti oggetto di acquisto ai sensi delle presenti CGV, il Consumatore potrà contattare, a pena di decadenza entro due mesi in cui ha scoperto il vizi o il difetto del Prodotto, la società Soc. Agr. Rose Barni secondo le modalità indicate nelle presenti CGV e richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto. La scelta tra riparazione o sostituzione rimarrà nella disponibilità del Consumatore, fatto salvo il caso in cui il rimedio prescelto risulti oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. La società Soc. Agr. Rose Barni provvederà, a seconda dei casi, ad effettuare le riparazioni e sostituzioni richieste entro un termine congruo dal ricevimento della richiesta del Consumatore. La società Soc. Agr. Rose Barni invita il Cliente a descrivere nel modo più dettagliato possibile la natura del difetto o vizio riscontrato ed eventualmente a trasmettere in copia i documenti dell’Ordine ovvero indicare il numero dell’Ordine, il numero del Consumatore e ogni altro dato utile alla corretta identificazione del reclamo. Qualora non pervenga alcuna risposta al Consumatore entro 10 (dieci) giorni lavorativi, la società invita sin da ora il Consumatore a sollecitare una risposta. La società Soc. Agr. Rose Barni consiglia inoltre di verificare che le e-mail dalla stessa inviate non vengano re-indirizzate ovvero bloccate da eventuali ‘filtri spam’ ovvero non giungano correttamente a destinazione per altri problemi tecnici del programma di posta elettronica del Cliente destinatario. Nel caso in cui la riparazione o la sostituzione richieste risultino impossibili o eccessivamente onerose, o non siano avvenute entro un termine congruo; o abbiano arrecato notevoli inconvenienti al Consumatore medesimo, quest’ultimo potrà richiedere a sua scelta una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto. Non sarà, in ogni caso, ammessa la risoluzione del Contratto per difetti di lieve entità, rispetto ai quali non sia stato possibile o risulti eccessivamente oneroso procedere alla riparazione o alla sostituzione dei relativi Prodotti. Resta espressamente inteso che le precedenti Sezioni non troveranno applicazione in caso di difetti riscontrati in Prodotti acquistati da Professionisti, rispetto ai quali la società Soc. Agr. Rose Barni, fatti salvi i limiti inderogabili di legge, non rilascia alcuna garanzia.

6. Modifica delle Condizioni Generali di Vendita
In occasione di ogni modifica alle presenti CGV, la società Soc. Agr. Rose Barni provvederà prontamente a pubblicare le CGV modificate sul Sito, e a darne relativa comunicazione all’interno del Sito medesimo. Le CGV modificate diverranno parte integrante dei nuovi Contratti, a far data dal primo Ordine inoltrato dai Clienti, a seguito della loro pubblicazione sul Sito. Nel caso di Ordini già inoltrati prima di tale comunicazione, troverà applicazione la precedente versione delle CGV.

7. Clausola di sostituzione
Qualora una disposizione presente o futura delle CGV e/o del contratto dovesse essere o diventare del tutto o in parte nulla e/o inefficace ovvero vi sia una lacuna nelle disposizioni delle CGV e/o del contratto, le restanti disposizioni delle CGV e del contratto rimarranno in ogni caso valide ed efficaci. Resta inteso che la società Soc. Agr. Rose Barni e il Cliente si impegneranno a negoziare in buona fede l’integrazione della lacuna ovvero la sostituzione della clausola nulla e/o inefficace con l’obiettivo di raggiungere i medesimi risultati perseguiti dalla clausola invalida o inefficace e di salvaguardare la sostanza economica del contratto.

8. Foro competente per la risoluzione delle controversie
La competenza territoriale per le controversie nascenti dai Contratti conclusi secondo le presenti CGV è del Giudice Civile del luogo di residenza o domicilio del Consumatore, se ubicati nel Territorio dello Stato Italiano. In tutti gli altri casi si osserverà la disciplina codicistica vigente in materia.